LA SPORTIVA IN DOPPIOPETTO


L’Aurelia GT 2500 B20 racchiudeva in sé la potenza del motore 6 cilindri a V, l’eleganza della carrozzeria Pininfarina e la cura al comfort universalmente riconosciuta a Lancia. Per questo poteva essere considerata una sportiva da guidare “in doppiopetto”. Arrivò seconda assoluta e prima della sua categoria al suo esordio nella Mille Miglia nel 1951. A Verona Legend un modello del 1957, sesta serie, proveniente da una delle collezioni più importanti d’Europa: il Museo Nicolis di Verona.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

400 AUTO IN RADUNO A VERONA LEGEND CARS
A Verona Legend Cars si sono riuniti in 3 giorni di manifestazione 15 club, con più di 400 vetture: L’SL Classic Club ritorna nel Salone scaligero...
LA LUNGA TRADIZIONE DEL MADE IN ITALY
Dalla collezione del Museo Nicolis di Verona anche la Flaminia 3C 2.8 Convertibile del 1960: era la versione sportiva della Flaminia berlina 1957 ...
ABARTH PROTAGONISTA A VERONA LEGEND CARS
A La Sfida dei Campioni il Main Sponsor Abarth partecipa con due vetture di punta. La nuova Abarth 124 rally e la Abarth 695. Un vero e proprio pa...
QUANDO ANCHE IL MODELLINO È D’EPOCA
A Verona due “chicche” da veri intenditori: sono i modellini anni originali anni ’60 e ’70 della britannica Corgi Toys e della francese Solido. En...
FIMAUTO: C’È DA FIDARSI
La garanzia certificata BMW Premium Selection e MINI NEXT in 300 mq di stand. Solo dopo aver superato i più rigorosi controlli tecnici, i singoli ...
UNICA E INDISTINGUIBILE
Nella sezione modellismo un'altra auto in miniatura da collezione: la FIAT 126 prima serie in scala 1/18 in una serie limitata di 600 pz. Gli unic...
VIVI IL SOGNO FERRARI
Per la prima volta a Verona le due strutture che custodiscono il mito del Cavallino Rampante nell’anno che segna il 70° anniversario Ferrari. In a...
L’HERITAGE NON È PIÙ UN SETTORE DI NICCHIA
Prosegue l’attività dell’Accademia del Restauro: il progetto di Cna Padova per formare le giovani leve di un settore in continua crescita. L’herit...