A VERONA IL CLUB DELLE SPEDIZIONI AVVENTUROSE

Il 500's Club Castelfranco Veneto nasce con un doppio proposito: conservare le 500 per scoprire e proteggere il territorio. A Verona espone un modello commemorativo dedicato alla Grande Guerra perfettamente restaurato.


Lo stand a Verona Legend Cars esporrà una FIAT 500 completamente restaurata a chilometri zero. Una Targa Oro commemorativa della prima guerra mondiale. Sulla capote sarà impressa l’immagine di Caporetto, sul cofano gli episodi che hanno rotto la fratellanza tra i popoli, a partire dall’attentato di Sarajevo. Sulle fiancate le immagini dei sacrari militari della destra e sinistra Piave. Il 500's Club Castelfranco Veneto opera dal 2006 nell’ottica di unire persone, memoria e territorio e lo fa in maniera molto particolare. Prima di tutto restaura Fiat 500 che poi assegna attraverso lotteria, rilasciando i proventi in beneficienza (ultimo beneficiario la Fondazione Città della Speranza di Padova, dedicata a raccogliere fondi per la ricerca e cura delle leucemie infantili). La seconda particolarità del club è il rapporto con il territorio: le Fiat 500 diventano il mezzo per scoprirlo, attraversarlo lentamente e imparare a preservarlo. Il terzo elemento che lo contraddistingue è lo spirto di avventura. Ogni tre anni una “compagnia scelta” tra gli iscritti (300 in media ogni anno) intraprende un’impresa in 500. Nel 2014 la meta era Capo Nord, nel 2017 tutte le coste italiane Genova-Reggio Calabria-Venezia; nel 2020 sarà la Coast to Coast statunitense lungo la famosa Route 66. Ogni volta che si ritrovano per un raduno la soglia è posta a 85 macchine: sei km di 500 riunite dallo stesso spirito di partecipazione e divertimento che anima il salone di Verona. Dopo la fiera la lotteria commemorativa si terrà a Castelfranco Veneto il 17 giugno 2018 alle ore 21:00. Anche la data non è scelta a caso: tra il 15 e il 24 giugno 1918 veniva lanciata l’ultima grande offensiva austriaca sul fronte del Piave nel corso della quale, il 19 giugno, veniva abbattuto il pilota Francesco Baracca, il simbolo del quale – il cavallo rampante - sarebbe divenuto l’emblema della Ferrari.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

LA RITMO CHE CORSE A MONTECARLO
Con una sportiva interamente originale il Registro Fiat Italiano celebra i 40 anni di Ritmo

LA FIAT RITMO - 75 L G.2 del 1979 esposta dal Registro Fiat Italiano a Verona fu acquistata il 29 aprile 1983 direttamente dalla Fiat Abarth da un...
A VERONA LEGEND CARS IL RADUNO YOUNGTIMER DI RUOTECLASSICHE
Iscrizioni aperte per le auto immatricolate dal 1980. L’appuntamento è sabato 5 maggio.

È un raduno di “giovani” quello organizzato da Ruoteclassiche a Verona in occasione della quarta edizione di Verona Legend Cars. L’appuntamento è ...
MASERATI GHIBLI – UN MODELLO UNICO A VERONA
In vendita a Verona la safety car della formula 1 italiana: il capolavoro di Giugiaro tra i primi della sua serie.

In vendita a Verona la safety car della formula 1 italiana: il capolavoro di Giugiaro tra i primi della sua serie.
Montini Automobili porta al m...
LA RINASCITA DEGLI INTERNI
Esperienza artigianale e kit professionale LeatherMaxColor per riportare pelli e plastiche allo splendore originario.

Sedili, cruscotti, vinili e plastiche tornano a nuova vita grazie all’abilità artigianale e al kit professionale di LeatherMaxColor che, a Verona ...
IL PARADISO DEL CERCHIO
A Verona Legend Cars 2018 originali e repliche per ogni tipo di auto.

Oldtimer, Istant Classic e auto speciali: da 20 anni l’azienda IL PARADISO DEL CERCHIO di Davide Tassi offre una gamma completa di scelte: dai cer...
I RICAMBI DEI GRANDI MARCHI ITALIANI
A Verona Legend Cars la ditta "Amadei Alessandro - ricambi per auto d'epoca italiane", porta una selezione di pezzi e accessori “nuovi-d’epoca” pe ...

Per gli appassionati sarà una vera e propria caccia al tesoro: alcuni dei più rari, originali ricambi nuovi d'epoca per vetture Lancia, Alfa Romeo...
40 ANNI DI RITMO: TUTTI I MODELLI DELLE DUE SERIE
Il Registro Nazionale Fiat Ritmo celebra l’anniversario di un'auto di assoluta particolarità che appassiona e fa discutere a decenni dalla sua pro ...

Era il marzo 1978 e FIAT annunciava l’erede della 128. La Ritmo sarà il primo un modello del marchio torinese a venir identificato con un nome inv...
FIAT 500: L’OFFICINA DEI SOGNI
L’intera gamma dei ricambi FIAT 500, Giardiniera e derivate da un esperto assoluto del settore.

Dopo anni passati nel mondo delle auto storiche italiane, nel 1984 Fausto Pizzarelli si è dedicato al settore dei ricambi e delle guarnizioni. Nel...